Corso di Laurea Triennale in Statistica e Big Data

CFU

180

Classe

L-41

Durata

3 ANNI

Iscrizioni

Sempre Aperte

ISCRIVITI ORA

CFU 180

Classe  L-41

Durata  3 ANNI

Iscrizioni  Sempre Aperte

ISCRIVITI ORA
DESCRIZIONE DEL CORSO

Il Corso di Laurea in Statistica e Big Data propone un percorso formativo caratterizzato da marcata interdisciplinarietà. Obiettivo del Corso di Studi è la formazione di statistici con abilità nella gestione e analisi di basi dati di grandi dimensioni che sono ampiamente diffusi e radicati ormai in molteplici contesti lavorativi, soprattutto aziendali e industriali. La formazione si focalizza sugli aspetti statistici-informatici utili a sviluppare le competenze adeguate ad una corretta ed efficiente raccolta, gestione, analisi e sintesi dei Big Data.

Il percorso formativo è caratterizzato e completato da materie di tipo:

  • economico-manageriale, mediante le quali lo studente approfondisce temi relativi ai contesti economici/gestionali/industriali;
  • giuridico, mediante la quale lo studente acquisisce conoscenze di tipo normativo sulla relazione esistente tra i dati, l’informazione e la comunicazione.

Il Corso di Studi presenta inoltre una connotazione non solo fondata sul rigore teorico-formale ma anche di tipo applicativo proponendo al suo interno numerose attività laboratori virtuali e moduli di altre conoscenze per il Mondo del Lavoro utili a mettere in pratica le conoscenze acquisite.

Il Corso di Studi in Statistica e Big Data presenta anche un’estrema flessibilità per l’eventuale prosieguo degli studi in quanto lo studente può strutturare il proprio percorso triennale per poi continuare la propria formazione verso lauree magistrali di tipo statistico, di tipo informatico e di tipo economico-manageriale.

AnnoInsegnamentoCodiceCFU
1Elementi di sistemi di elaborazione e programmazioneING-INF/059
1Analisi Matematica e geometriaMAT/059
1Calcolo delle probabilitàMAT/069
1Statistica di baseSECS-S/019
1Data mining e big dataSECS-S/019
1Algoritmi e strutture datiINF/019
1Per la conoscenza di almeno una lingua straniera                     –6
2Programmazione per la statistica e big dataING-INF/059
2Inferenza e modelli statisticiSECS-S/019
2Indicatori spazio-temporali con i big dataSECS-S/039
2Economia e management dell’innovazioneSECS-P/086
2Economia aziendaleSECS-P/076
2Basi di datiING-INF/0512
2Finanza aziendaleSECS-P/099
2Altre conoscenze utili per l’inserimento nel mondo del lavoroMDL3
3Elaborazione dei Big data per l’impresaSECS-S/066
3Modelli e dati per lo sviluppo sostenibileSECS-S/059
3Elementi di Economia PoliticaSECS-P/016
3Società, cambiamento e innovazioneSPS/076
3Diritto della privacy e protezione dei dati personaliIUS/019
3Diritto dell’informatica e delle tecnologie dell’informazioneIUS/096
3Insegnamento a scelta                –12
3Prova Finale                –3

La laurea in Statistica e i Big Data ha come principale obiettivo quello di fornire agli studenti una formazione che combina tre componenti principali: la statistica per l’analisi dei Big Data, l’informatica per gestire la complessità dei Big Data, l’economia ed il management per utilizzare gli strumenti sviluppati in ambito statistico e informatico in contesti economico e aziendali.

Per tale motivo, il corso di studi fornirà agli studenti solide conoscenze di base in ambito statistico ed informatico che saranno strumentali per l’intero percorso formativo dello studente che si completa e si arricchisce con materie di tipo economico ed aziendale (economia, economia aziendale, economia e gestione delle imprese). Tale percorso garantirà, inoltre, un bagaglio culturale articolato al fine di venire incontro alle richieste di versatilità spesso richieste nel mondo lavorativo.

I laureati in Statistica e Big Data devono:

  • Possedere un’adeguata conoscenza delle discipline statistiche;
  • Possedere un’adeguata conoscenza delle discipline di base nelle aree applicative individuate dalle strutture didattiche competenti;
  • Possedere una buona padronanza del metodo della ricerca e di parte almeno delle tecniche proprie dei diversi settori di applicazione;
  • Possedere competenze pratiche ed operative, relative alla misura, al rilevamento ed al trattamento dei dati pertinenti l’analisi statistica nei suoi vari aspetti applicativi;
  • Conoscere e gestire i principali flussi informativi necessari per la produzione di informazioni su temi di natura economica e aziendale;
  • Possedere gli strumenti logico-concettuali e metodologici per la progettazione ed esecuzione delle indagini statistiche (osservazionali o sperimentali) e per il trattamento informatico dei dati;
  • Possedere gli strumenti logico-concettuali e metodologici per la pianificazione, la gestione, il monitoraggio e la chiusura di progetti complessi orientati al raggiungimento di deliverables con tempi e costi definiti;
  • Essere in grado di utilizzare efficacemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell’Unione Europea, oltre l’italiano, nell’ambito specifico di competenza e per lo scambio di informazioni generali;
  • Possedere adeguate competenze e strumenti per la comunicazione e la gestione dell’informazione.
  • Tecnici statistici
  • Tecnici gestori basi di dati
  • Tecnici dell’acquisizione delle informazioni

Per l’ammissione al corso di laurea occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado, o di altro titolo di studio conseguito all’estero e riconosciuto idoneo, e di un’adeguata preparazione iniziale. In particolare si richiede una buona cultura generale supportata da capacità logiche, il possesso di conoscenze di base di matematica e conoscenze di base della fisica e della logica.

La verifica della preparazione iniziale avverrà tramite un test di ammissione, secondo modalità indicate nel Regolamento Didattico del Corso di Studio. Agli studenti che non superano tale test, ed intendono ugualmente iscriversi, sono assegnati gli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) che verranno assolti con attività di recupero formativo consistenti nell’obbligo a seguire i precorsi (Corsi Zero) appositamente erogati dall’Università ed a superare i relativi test finali.

Il costo della retta varia da € 1.500€ 3.000,00.

Gli studenti che si iscriveranno presso la Sede dell’Università Telematica Pegaso di Terni potranno usufruire di particolari agevolazioni.  

Iscriversi è semplicissimo, ed è possibile farlo in qualunque periodo dell’anno, senza alcun costo aggiuntivo.

Puoi contattarci per ricevere via email l’apposita documentazione da scaricare, in alternativa potrai venire direttamente in sede per farti assistere nella procedura d’iscrizione, basta contattarci ai seguenti recapiti: 0744800789  –  3479378580 .

RICHIEDI INFO

Alla ricezione della documentazione cartacea da parte della Segreteria Generale, verrà segnalata via e-mail l’avvenuta immatricolazione e comunicate all’utente le credenziali (username e password) per l’accesso alla piattaforma e-learning. Ricevute le credenziali, per accedere alla piattaforma sarà necessario inserire i campi username e password nella sezione Accedi alle Aree di Studio sul sito www.unipegaso.it.

La metodologia didattica dell’Università Telematica Pegaso prevede l’utilizzo di percorsi didattici costituiti da learning objects (unità di contenuto didattico), in cui convergono molteplici strumenti, materiali e servizi, che agiscono in modo sinergico sul percorso di formazione ed apprendimento dello studente. Quest’ultimo, infatti, dispone:

  • delle videolezioni disponibili 24h su 24;
  • delle dispense della lezione, con riferimenti bibliografici e note;
  • delle slides (arricchite da testi, tabelle, immagini, grafici) commentate in audio dal docente;
  • dei test di autovalutazione per la verifica dello stato di apprendimento.

Ogni studente partecipa alle attività della propria classe virtuale, coordinata da tutor esperti. L’attività di guida/consulenza è svolta attraverso la creazione di spazi virtuali interattivi sincroni ed asincroni (forum, web conference, sessioni live, etc.) o, in caso di richieste di chiarimenti personalizzati, via e-mail.

La verifica di profitto finale si svolge in presenza presso la nostra Sede ed è affidata alla Commissione nominata dal Rettore e presieduta dal docente titolare della disciplina. I criteri adottati per la valutazione sono determinati da:

  • i risultati di un determinato numero di prove intermedie (test on-line di verifica dell’apprendimento, sviluppo di elaborati, eventuali attività di laboratorio, etc.);
  • la qualità della partecipazione alle attività on-line (frequenza e qualità degli interventi monitorabili attraverso la piattaforma);
  • i risultati della prova finale in presenza presso le strutture universitarie.

Nell’ambito di ogni corso, gli studenti sono sottoposti, per ciascuna disciplina, ad una prova in itinere, obbligatoria ma non determinante per l’ammissione all’esame finale, allo scopo di monitorare costantemente l’apprendimento. Le prove possono essere costituite da:

  • test (a risposte chiuse, a risposta aperta, a scelta multipla, etc.)
  • esercizi;
  • simulazioni;
  • elaborati di tipo progettuale.

INTERESSATO AD UN CORSO DI LAUREA? CONTATTACI QUI


    Informativa sulla Privacy